Connect with us

Calciomercato

Su Tutino si inserisce il Lecce, ma si può chiudere con un… “pacchetto”. Calò (per ora) resta al Genoa

L’allenatore del Genoa, Rolando Maran, tiene ancora sotto osservazione Giacomo Calò e per ora il playmaker non parte. Ma l’ex calciatore della Juve Stabia è corteggiatissimo da tante altre squadre di Serie B e la Salernitana si è vista apporre il cartello “attendere, prego”. Il calciatore classe 1997 sarebbe stato ovviamente un profilo gradito a Fabrizio Castori. C’è da attendere, insomma, per definire il futuro del metronomo di centrocampo capace di pennellare ben 14 assist (con 4 gol) l’anno scorso con la casacca delle vespe. La Salernitana resterà alla finestra, anche se per il ruolo ha a disposizione sempre la soluzione Dziczek. Peraltro, il procuratore di Tutino, Pisacane, ha proposto un altro suo assistito, Luca Palmiero. Anche quest’ultimo regista è di proprietà del Napoli e l’anno scorso ha militato in prestito al Pescara.

A proposito di Tutino. Per l’attaccante la trattativa resta apertissima, ma nelle ultime ore si è inserito prepotentemente il Lecce di Eugenio Corini. L’agente è interessato ovviamente a dialogare anche col club giallorosso e, nonostante un’intesa di massima già raggiunta con la Salernitana (clicca qui per leggere), ha preso tempo. Domani il ds Fabiani dovrebbe incontrare il suo omologo partenopeo, Giuntoli, per arrivare a chiudere la questione. Possibile che il Napoli decida di inserire nel pacchetto, oltre che Kupisz (clicca qui per leggere l’articolo) anche il mediano Andrea Schiavone (’93) che quest’anno ha militato nel Bari. Il cartellino è del club pugliese, controllato ovviamente dalla stessa proprietà del Napoli. Lo staff tecnico starebbe facendo valutazioni sul giocatore, peraltro allenato da Castori ai tempi del Cesena e domani la questione potrebbe essere risolta in un senso o nell’altro.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Calciomercato