Connect with us

News

Suona il gong, la Salernitana resta con due portieri di troppo

Arriva il gong all’Hotel Sheraton, si chiude il mercato della Salernitana. Nell’ultimo giorno i granata hanno definito gli arrivi di Antonucci, André Anderson, Adamonis e Baraye, sfumato il ritorno di Kiyine; sono arrivati poi gli addii di Fella (Avellino), Curcio (Padova), Cernigoi (J. Stabia) e dei giovani Russo (Bisceglie), Musso (Bisceglie) e Galeotafiore (Foggia). Resta comunque l’affollamento nella lista over, snellita dagli addii di Firenze, Migliorini, Fella e Curcio, ma composta da venti elementi, di cui diciassette di movimento, più tre estremi difensori. Ma gli over possono essere al massimo diciotto e così Micai e Guerrieri inizieranno la stagione da fuori lista, salvo poi poter entrare in caso di indisponibilità di Belec.

Ricapitolando, nella lista over ci saranno il portiere Belec, i difensori Aya, Bogdan, Veseli, Karo, Gyomber, Casasola, Lopez, i centrocampisti Di Tacchio, Capezzi, Schiavone, Kupisz, Cicerelli e Lombardi, più gli attaccanti, Djuric, Tutino, Giannetti e Gondo. A loro si uniranno i calciatori che compongono la pattuglia degli under, inizialmente molto scarna e aumentata nelle battute finali di mercato. I giocatori con meno di 23 anni saranno sette: si tratta di Adamonis, Baraye, Dziczek, André Anderson, Iannoni, Barone e Antonucci. Valerio Mantovani resta in granata come giocatore bandiera, ovvero come elemento che ha una militanza di almeno quattro anni consecutivi nel club. In totale sono quindi 28 i giocatori tesserati per la Salernitana in prima squadra, con due elementi fuori lista (Micai, Guerrieri).

1 Commento

1 Commento

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News