Connect with us

Calciomercato

“Svincolato, ma non lo merito”: l’ex Ricci cerca squadra, per ora nessun contatto coi granata ma…

Dalla nazionale alla disoccupazione. È la strana storia di Matteo Ricci, l’ex Salernitana è svincolato da fine stagione scorsa, nonostante un’annata importante. Il centrocampista ha infatti conquistato la salvezza con lo Spezia da protagonista, durante il campionato era stato anche convocato da Roberto Mancini in Nazionale. Il rinnovo con lo Spezia non è arrivato e Ricci ora si ritrova senza squadra, ad una settimana dalla fine del mercato. L’ex Perugia si allena da solo in attesa dell’occasione giusta. “Ho vissuto un’estate molto brutta, a 27 anni non pensavo di trovarmi in questa situazione. Magari mi fortificherà ulteriormente. Però è strano: sono a parametro zero, non si tratta di un’operazione difficile, soprattutto in un periodo come questo in cui le società stanno attente ai bilanci. Però non mollo, anzi sono carico e non vedo l’ora che il mio procuratore Federico Pastorello mi porti la proposta giusta. Ci sono alcune cose che preferisco non dire, però è vero che non me l’aspettavo e non lo meritavo”, le sue parole in un’intervista alla Gazzetta dello Sport. E se l’occasione giusta fosse la Salernitana? Il club granata conta di regalare a Castori un altro innesto in mezzo al campo, soprattutto in caso di addio di Schiavone, in questo rush finale di mercato. Ricci, che ha vestito granata nel 2017/18, potrebbe essere il profilo giusto, potendo giocare sia davanti la difesa che come mezzala. Il classe ’94 non ha avuto finora contatti con la dirigenza del cavalluccio, ma non disdegnerebbe la destinazione. Chissà che in questi ultimi giorni non possano avviarsi i dialoghi tra il dg Fabiani e l’agente del ragazzo Federico Pastorello.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Calciomercato