Connect with us

News

Tamponi negativi, infermeria si svuota: al via la settimana verso il big match col Monza

Tutti negativi i tamponi effettuati dal gruppo squadra nella giornata di ieri, eccezion fatta ovviamente per mister Castori che – positivo – è in isolamento ed asintomatico e spera di uscirne quanto prima. La Salernitana ha comunicato il buon esito dei test sul proprio sito web ufficiale. La notizia – contestualmente a un comportamento responsabile che la società ha chiesto ad ogni calciatore – fa tirare naturalmente un primo sospiro di sollievo ed allontana la possibilità di dover richiedere il jolly per il prossimo incontro, con conseguenti problematiche relative all’intasamento del calendario in spazi stretti.

Domani, prima dell’allenamento al Mary Rosy programmato per le 15, ci sarà un altro giro con nuovi esami molecolari, ormai con cadenza di quarantotto ore; giovedì 29 gli ultimi tamponi prima della partita dell’1 maggio contro il Monza. A guidare gli allenamenti, chiaramente, è Riccardo Bocchini, vice di mister Castori che può festeggiare il rientro in gruppo di Mamadou Coulibaly. Il senegalese ha smaltito la distorsione alla caviglia destra patita più di venti giorni fa contro il Frosinone ed è in rampa di lancio per una maglia da titolare contro i biancorossi. Buone notizie anche da Durmisi, Sy e Kristoffersen, che avevano chiuso la precedente settimana con qualche acciacco. Se la settimana non presentasse intoppi, sabato mancherebbero solo Guerrieri, lo squalificato Djuric e probabilmente anche Aya, che sta recuperando la migliore condizione in un centro specializzato di Cesena: è clinicamente guarito dall’infortunio muscolare rimediato un mese fa (stiramento al retto femorale destro) e si sta “riatletizzando”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News