Connect with us

News

Terremoto combine in Serie D: coinvolti 30 tesserati, c’è l’ex blaugrana Chiavaro

Circa trenta tesserati in una indagine della Federcalcio su un presunto illecito sportivo che riguarderebbe alcune compagini siciliane e calabresi che lo scorso anno militavano nel Girone I di Serie D e anche quella precedente. In particolar modo, i tesserati coinvolti avrebbero alterato i risultati delle partite al fine di guadagnare punti in classifica o soldi tramite scommesse illecite.

Tra le squadre coinvolte ci sarebbero le siciliane Licata, Troina, Rotonda, Acireale, Marsala, Marina di Ragusa eSan Tommaso e le calabresi  Corigliano e Olympic Rossanese. E tra i tesserati spunta il nome di un ex Salerno Calcio: si tratta di Agatino Chiavaro, ex difensore il quale – da tesserato dell’Acireale – avrebbe proposto agli avversari del San Tommaso di alterare il risultato in cambio di denaro.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News