Connect with us

News

Traffico all’Arechi: idea navette per i tifosi. Stadio ‘bloccato’, proseguono i lavori

La ressa all’esterno dello stadio Arechi è stata una delle note dolenti di Salernitana-Roma. Le lunghe file all’ingresso, con un’attesa dettata sia dal controllo dei documenti necessari per l’accesso che dalla mancanza di steward e tornelli, e il traffico intenso, con metro e strade chiuse, hanno caratterizzato il pre partita dei tifosi granata. Una situazione di disagio fatta presente da molti supporter e che ha provocato anche qualche tensione. Un problema sul quale, almeno per quanto riguarda la viabilità, sta riflettendo l’amministrazione comunale. “Pensiamo a bus-navette per il trasporto dei tifosi allo stadio, in occasione delle partite casalinghe della Salernitana. È una soluzione alla quale stanno lavorando i nostri uffici e l’assessore alla mobilità – dichiara a Il Mattino il sindaco Enzo NapoliL’obiettivo è ovviare alle difficoltà che abbiamo registrato in occasione del debutto casalingo della Salernitana, contro la Roma. C’è bisogno di snellire il traffico: tante persone vanno allo stadio e gli spazi a disposizione sono esigui”. Primo cittadino che ha commentato anche la situazione societaria: “I nostri tecnici lavorano senza sosta, siamo pronti per ovviare a tutte le criticità. Miglioreremo ciò che è di nostra competenza e nel frattempo seguiamo sempre con grande attenzione e apprensione le vicende della Salernitana. Sono certo che si troverà la quadra perché sarebbe impossibile e incredibile che non si desse una svolta e che la squadra non avesse un orizzonte. Dovrà essere ceduta e nel rispetto delle regole è ovvio che accadrà. Ci sono i trustee al lavoro, l’istituzione cittadina osserva e sostiene, per quanto è di propria competenza, attraverso i lavori di ammodernamento, che proseguono a ciclo continuo”.

Intanto a Via Allende continuano i lavori di ammodernamento. In questi giorni sarà installata la nuova illuminotecnica a led e proseguiranno i lavori edili. Fino al 18 settembre, giorno di Salernitana-Atalanta, ci sarà tempo per ultimare il nuovo tunnel d’ingresso tra le due panchine. Lavori che probabilmente impediranno alla Salernitana di utilizzare l’Arechi domenica mattina per un allenamento congiunto (circa tre ore), anche se la società, che ha incontrato l’amministrazione comunale, spera in una apertura straordinaria, nonostante il cronoprogramma per i lavori. Una struttura sulla strada Aversana è stata già opzionata come alternativa.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News