Connect with us

News

Trapani, Pirrello: “Errori arbitrali evidenti a Salerno, sul campo non c’è stata partita”

In casa Trapani, il difensore Roberto Pirrello è tornato sulla sfida persa dai siciliani due giorni fa allo stadio Arechi contro la Salernitana.

“Più che guardare alla distrazione iniziale, bisogna guardare al resto della gara, siamo stati propositivi e abbiamo subito poco. Potevamo fare meglio sul cross che ha propiziato il gol di Djuric. Dobbiamo stare più concentrati ed evitare distrazioni. – ha affermato nel primo pomeriggio l’ex empolese in conferenza stampa – Sapevamo che la Salernitana era veloce nelle ripartenze, noi tre dietro stavamo attenti alle preventive e a frenare le azioni dei granata. La sfortuna è che un errore nostro è stato punito, gli avversari invece ne hanno fatti almeno dieci e noi non ne abbiamo beneficiato, tra pali e sviste arbitrali. Ci sono stati degli errori evidenti che ci hanno penalizzato”. Il Trapani è atteso da un importantissimo scontro diretto contro la Cremonese. “Ci aspetta uno spareggio, abbiamo 4 punti di distanza e possiamo accorciare la classifica. Ci serve alzare il morale. – ha aggiunto Pirrello – Lunedì contro la terza in classifica non c’è stata partita secondo me, nonostante il risultato sia stato negativo. Abbiamo dimostrato che non c’entra chi incontriamo, possiamo fare bene. Castori? Ho conosciuto adesso il mister ma ha un grande passato. Crede molto nel calcio che fa e noi siamo con lui, continuiamo a lavorare sulle sue certezze”.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement
Advertisement

Altre news in News