Connect with us

News

Tre precedenti interni con l’Entella, un solo successo granata e due X

Tre precedenti a Salerno per la Virtus Entella, tutti in epoca più che recente e in Serie B. I liguri non hanno mai fatto risultato pieno all’Arechi, ma sono riusciti comunque a portar via due pareggi. Il primo nel campionato 2015/16, quando il match terminò 2-2: Troiano portò in vantaggio gli ospiti, poi Riccardo Colombo e il romeno Sergiu Bus ribaltarono il punteggio, fino al pari a tempo scaduto siglato da Iacoponi. Era il 1 marzo 2016.

Nel seguente torneo, altro segno X con l’1-1 del 22 ottobre 2016 firmato Ciccio Caputo (per l’Entella) e Massimo Coda. Infine, la vittoria granata per 1-0 del maggio 2018, finora ultimo precedente in ordine di tempo, che vide Riccardo Bocalon protagonista nel tabellino dei marcatori. Di seguito il tabellino di quella gara:

TABELLINO   –   SALERNITANA-VIRTUS ENTELLA 1-0 (2017/18)

SALERNITANA (3-4-3): Radunovic; Mantovani, Schiavi, Tuia; Casasola, Minala (1’ st Odjer), Akpa Akpro, Vitale (28’ st Popescu); Rosina, Bocalon (40’ st Signorelli), Sprocati. A disp: Russo, Kiyine, Palombi, Orlando, Di Roberto, Asmah, Ricci, Rossi, Monaco. All. Colantuono

VIRTUS ENTELLA: Paroni; Pellizzer, Ceccarelli, Benedetti (22’ st Crimi); Belli, Acampora (11’ st Nizzetto), Troiano, Ardizzone (27’ st De Luca), Currarino; La Mantia, Petrovic. A disp: Iacobucci, Massolo, De Santis, Aliji, Eramo, Llullaku, Di Paola, Brivio, Aramu. All. Aglietti

Arbitro: Rapuano di Rimini (De Troia/Sechi. IV uomo De Santis)

NOTE. Marcatore: 8’ st Bocalon. Ammoniti: Schiavi (S), Currarino, Benedetti, De Luca, Belli (E). Angoli: 5-14. Recupero: 0′ pt; 3’ st. Spettatori: 6018.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News