Connect with us

Giovanili

U17, si chiude la stagione. Della Calce: “I ragazzi hanno dato tutto ma potevamo far meglio”

Una settimana fa la Salernitana Under 17 ha concluso la propria stagione vincendo 3-1 in casa del Cosenza, e quindi ha terminato il proprio girone con 12 punti, lontano dal Crotone, che con i suoi 21 punti è riuscito ad accedere alle fasi finali, e dal Lecce che pure ne ha conquistati 21. Il torneo è terminato presto ma è stata comunque un’esperienza importante per tutti, anche per l’allenatore Alfredo Della Calce: “Abbiamo chiuso con due vittorie consecutive contro Reggina e Cosenza, sono moderatamente contento di quanto realizzato, ma abbiamo fatto tutto ciò che era nelle nostre possibilità e questo va bene. Per me è stata un’esperienza importante, nonostante non sono più giovanissimo. Sono stato onorato di guidare questo gruppo di ragazzi che hanno dato l’anima per questa maglia. Mi sento di aver appreso più di quanto ho dato“.

I granatini non hanno sfigurato, giocandosela comunque sempre alla pari, ma alla fine il gap in classifica è stato ampio: “Non lo so se è stato un buon bottino, per me no, io cercavo il massimo fin dall’inizio. Però sono sicuro che abbiamo ottenuto tutto ciò che potevamo. Sono stati risultati discreti, ma potevamo fare molto meglio. Siamo stati sempre in partita con tutte e abbiamo perso gare che potevano finire con qualsiasi risultato. I ragazzi sono stati straordinari, non era facile perché il tempo non era tantissimo, quindi in generale sono soddisfatto“. Naturalmente però, le prospettive per la prossima stagione sono un’incognita in questo momento: “Noi abbiamo portato a termine l’ordinario giocando questo breve torneo, poi siamo in attesa anche noi di notizie per sapere cosa accadrà. Non c’è ancora una società con cui interfacciarsi quindi aspettiamo e vediamo quali saranno le intenzioni di chi sarà ad avere il ruolo di responsabile“.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Giovanili