Connect with us

News

UFFICIALE. Addio al veleno tra Empoli e Dionisi. Il tecnico verso il Sassuolo

La notizia era già nell’aria da diversi giorni, oggi ha assunto anche i crismi dell’ufficialità. L’Empoli dice addio ad Alessio Dionisi, il tecnico che ha riportato i toscani in Serie A con una cavalcata esaltante. Risoluzione del contratto, come conferma la nota ufficiale apparsa quest’oggi sui canali del club: “Empoli Football Club comunica di aver trovato l’accordo per la risoluzione del contratto con l’allenatore Alessio Dionisi e con i membri del suo staff. Al tecnico e al suo staff il ringraziamento per il lavoro svolto e l’augurio delle migliori fortune per il futuro sportivo e professionale”.

Dionisi aveva già trovato un accordo con il Sassuolo per prendere il posto lasciato libero da Roberto De Zerbi volato a Donetsk, con gli emiliani che avevano vinto la concorrenza della Samb di Ferrero che, a quanto pare, non ha voluto pagare la penale che avrebbe liberato il tecnico.

La notizia della trattativa Sassuolo-Dionisi aveva di fatto interrotto il rapporto di fiducia con il patron dell’Empoli Corsi, che aveva definito “un capitolo chiuso” l’avventura dell’ex Venezia sulla panchina empolese. E proprio Corsi e Ferrero si sono ritrovati “alleati” nello sparare giudizi negativi su Dionisi, come rivela il numero uno blucerchiato: “Penso che abbia ragione Fabrizio Corsi quando dice che si aspettava un altro comportamento da Dionisi. Personalmente osservo che l’allenatore aveva un rapporto con il Venezia due stagioni fa e lo ha interrotto prima del tempo, uno con l’Empoli nella scorsa stagione e lo ha interrotto. Un discorso con noi e non lo ha rispettato accordandosi con altri. Io lo chiamo tradimento e aggiungerei seriale, visti i precedenti. Detto questo, ciascuno è libero di compiere le proprie scelte ma io mi ritengo libero di giudicare in base a quel che vedo.”

Dionisi siglerà con il Sassuolo un contratto biennale con opzione sul terzo.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News