Connect with us

Serie B

UFFICIALE. Anche il Pisa in mani straniere: il nuovo socio di maggioranza è Knaster

Il Pisa ha un nuovo socio di maggioranza ed è l’ennesimo club italiano a passare in mani straniere. Ieri il sito ufficiale del sodalizio toscano, che ospiterà la Salernitana tra poco più di due settimane all’Arena Garibaldi, ha ufficializzato l’acquisto del 75% del pacchetto azionario del club da parte di Alexander Knaster, magnate americano di origini russe, che ha rilevato le quote dalle famiglie Ricci e Paletti. Il restante 25% resta di proprietà della Ma.Gi.Co s.r.l., società della famiglia Corrado, che resta alla presidenza con Giuseppe.

L’interesse manifestato qualche mese fa da Alexander Knaster per il Pisa e l’operazione oggi conclusasi positivamente, sono la certificazione più assoluta del valore del nostro sodalizio. Un momento così importante nella storia della nostra società coincide con l’interruzione del cammino comune con due grandi amici, due straordinari compagni di viaggio: Enzo Ricci e Mirko Paletti. – ha detto Corrado – Non posso poi che accomunare nei miei ringraziamenti tutta la squadra del Pisa, sia quella che ogni settimana scende in campo e ci fa sognare, sia quella che ogni giorno lavora con impegno e costanza per permettere al Pisa di continuare a crescere. Il nostro percorso continuerà e per me sarà un onore accompagnare una persona di valore, dal grande profilo professionale e umano, come Alexander Knaster verso nuovi ed emozionanti traguardi colorati di nerazzurro”.

C’è la dichiarazione ufficiale anche di Alexander Knaster: “È un onore essere associato ad una città e ad una società calcistica storica come il Pisa. Il mio investimento è solo l’inizio di un percorso che accompagnerà la squadra e la società verso nuovi traguardi sportivi e non. Ho intenzione di supportare il management, coordinato dal Presidente Giuseppe Corrado, e di accompagnare la società anche nel processo di ammodernamento delle sue infrastrutture secondo la visione condivisa. Forza Pisa”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Serie B