Connect with us

Calciomercato

UFFICIALE. C’è il Trapani, Odjer saluta Salerno dopo quattro anni e mezzo

Saluta la Salernitana il calciatore – fino a ieri in rosa – col maggior numero di anni di militanza granata. Moses Odjer lascia un granata, quello campano, per un altro, quello del Trapani. Con le sue 113 presenze ufficiali e 2 gole realizzati nei quattro anni e mezzo al servizio del cavalluccio marino, il ghanese classe 1996 porterà certamente con sé un ricordo difficilmente cancellabile dell’esperienza.

L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo con il Trapani Calcio per il trasferimento a titolo definitivo del centrocampista classe ‘96 Moses Odjer. Nel ringraziarlo per le prestazioni offerte e la professionalità profusa la Società augura al calciatore le migliori fortune“: questo il comunicato apparso sul sito ufficiale della società granata. La Salernitana ha ceduto il calciatore ai siciliani a titolo definitivo (contratto semestrale con rinnovo biennale automatico in caso di salvezza) con il 50% di riconoscimento economico in favore del team campano su una futura ed eventuale rivendita.

La Salernitana prelevò il ghanese nell’estate 2015 dal Catania, riscattandolo successivamente per ben 900mila euro: è l’acquisto più caro del cavalluccio sotto la gestione Lotito-Mezzaroma. Un investimento che in parte ha beneficiato di un ammortamento a bilancio, vista la militanza del giocatore.

Odjer fece fatica a imporsi con Torrente: aveva 19 anni, in un’occasione fu spedito addirittura a giocare con la Primavera. Esordì nel 2-2 di Lanciano a gara in corso e – una volta rotto il ghiaccio – riuscì a ritagliarsi uno spazio importante, anche e soprattutto con l’arrivo in panchina di Leonardo Menichini. A giugno di quest’anno sarebbe scaduto naturalmente il suo contratto: rinnovo già firmato, eppure non depositato dalla Salernitana che evidentemente aveva in testa di puntare su altri elementi. Si è fatto avanti il Trapani di Castori, evidentemente consigliato dal suo ex allievo Jallow, con cui Odjer condivide il procuratore. Moses, in stagione impiegato solo 11 volte da Ventura, peraltro non sempre dall’inizio, si è convinto a lasciare la città che lo ha adottato e in cui ha messo su famiglia, trovando l’amore (Antonia) e vedendo nascere il primogenito, Thomas. In questo campionato sarebbe stato anche già giocatore bandiera, ma è ancora under fino a giugno.

A Salerno il centrocampista prossimo ai 24 anni ha avuto un rendimento altissimo nel primo anno, poi è stato vittima anche di qualche problema fisico che non gli ha donato costanza di prestazioni a livelli elevatissimi. Ora per Odjer c’è la missione Trapani: in Sicilia cercano disperatamente di raggiungere la salvezza, tra pochi giorni, il 10 febbraio, tornerà all’Arechi da fresco ex.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Calciomercato