Connect with us

Calciomercato

UFFICIALE. Rescissione per Giannetti, Firenze e Musso

Arrivano altri tre addii in casa Salernitana. Niccolò Giannetti, Marco Firenze e Antonino Musso hanno firmato la rescissione con il sodalizio granata. Per i primi due vigeva ancora un altro anno di contratto. Entrambi non sono partiti per Cascia e sono rimasti a Salerno, ad allenarsi al centro sportivo Volpe. Il centrocampista ha trascorso l’ultima stagione al Padova, per lui però non è scattato l’obbligo di riscatto visto che i biancoscudati hanno mancato l’approdo in cadetteria in finale playoff. Alla Salernitana non sono mai arrivate richieste concrette, nonché allettanti per il ragazzo, tranne qualche timido sondaggio di Modena, Pescara e Lecco. Medesimo discorso Giannetti. L’ex Siena aveva un ingaggio importante che, insieme allo scarso rendimento realizzativo delle ultime due stagioni, non hanno giocato a suo favore. La dirigenza granata lo ha proposto ad Alessandria e Reggina, ricevendo un due di picche come risposta. Lo svincolo li renderà certamente più appetibili. Il classe ’99 Musso era reduce da una stagione positiva col Bisceglie, 4 gol in 29 presenze. Ora la dirigenza granata dovrà sistemare anche le situazioni degli altri esuberi Guerrieri e Kalombo, e valutare se cedere Aya, Schiavone, Kristoffersen e i giovani Russo e Iannone (questi ultimi due certamente in prestito).

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Calciomercato