Connect with us

News

Ultima stagionale per Veseli: l’albanese titolare nell’amichevole con la Rep. Ceca

Ultimo impegno stagionale per l’esterno granata Frederic Veseli. Il calciatore albanese è sceso in campo per 70’ questa sera nell’amichevole della sua nazionale contro la Repubblica Ceca, persa dalle “aquile” col punteggio di 3-1.

Veseli è stato schierato dal selezionatore italiano Edy Reja come quinto di destra nel 3-5-2. E l’approccio al match dell’ex Empoli è stato molto propositivo con un paio di discese nel primo quarto d’ora con cross a cui difettava la precisione. Sulla sua fascia Jankto e Boril non erano affatto clienti agevoli e tutta la compagine albanese ha sofferto il maggiore dinamismo dei cechi. Al 18’ la Repubblica Ceca si è portata in vantaggio con l’ex Roma Schick, meraviglioso il gol del pari di Cikalleshi sul tramonto del primo tempo. Nella ripresa i ritmi si sono abbassati; al 66’ Veseli è andato al tiro con una conclusione sbilenca terminata lontanissima dai pali difesi da Vaclik. Tre minuti dopo la Repubblica Ceca ha trovato il gol del 2-1 con Masopust. E’ l’azione che virtualmente chiude la partita di Veseli, che al 70’ lascia il campo per Albi Doka del Gorica. Per la cronaca la partita si è conclusa 3-1 con il gol di Celustka all’89’. Il rompete le righe di Reja permetterà a Veseli di andare ufficialmente in vacanza e di attendere notizie da radiomercato per sapere il suo destino nel prossimo campionato.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News