Connect with us

Giovanili

Under 15 Regionale, l’Accademia Calcio Sorrento dilaga 7-2 al Volpe. Longo: “Non mi spiego il secondo tempo”

Campionato Under 15 Regionale, Girone A – 4^ Giornata

Salernitana – Accademia Calcio Sorrento 2-7

TABELLINO

SALERNITANA: Milione (6′ st Maioriello), Boffa, Carbone, Lamberti, Galietti (5′ st Delle Donne), Bizzantino (5′ st Di Mauro), Volpe (9′ st Bove), Fasano (10′ st Cimmino), Tortoriello (5′ st Brasiello), Landi (9′ st Iasevoli), Tortorella. All. Longo.

SORRENTO: Cuomo (1′ st Langellotto), Orazzo (1′ st Maresca), Guarracino (15′ st Zaccaria), Vinaccia, Milano, Ferro, Anzalone (1′ st Morrone), Marzullo, Vacca (1′ st Di Bisogno), Di Guida (1′ st Marciano), Manzi (15′ st Morvillo). A disp. Gargiulo, Giordano. All. Cacace.

Arbitro: Sig. Senatore di Nocera Inferiore.

Marcatori: Fasano (SA) al 6′ pt, Manzi (SO) al 7′ pt, Vacca (SO) al 12′ pt, Di Bisogno (SO) al 1′ st, Morrone (SO) al 3′ st, Marciano (SO) al 15′ st e al 21′ st, Iasevoli (SA) al 22′ st, Vinaccia (SO) al 35′ st su rig.. Ammoniti: Volpe (SA), Boffa (SA). Angoli: 5-6. Recupero: 1′ pt – 3′ st.

 

CRONACA

Nella giornata di ieri l’Under 15 Regionale della Salernitana ha subito una pesantissima sconfitta al Volpe, ad infliggergliela l’Accademia Calcio Sorrento, che si è imposta per 7-2.

Buon inizio della Salernitana che passa in vantaggio al 6′ con Fasano, ma nemmeno il tempo di esultare che c’è il pareggio degli ospiti con Manzi. Cinque minuti e il Sorrento va addirittura in vantaggio, a segnare il 2-1 è Vacca. I padroni di casa spingono e creano molto, patendo però ancora i problemi in fase di finalizzazione perché prima Tortoriello e poi Galietti falliscono il gol del pareggio mandando alto di testa a pochi metri dalla porta. Granatini che quindi chiudono il primo tempo sotto di un gol. Nella seconda frazione parte fortissimo il Sorrento, che segna praticamente sulla battuta della Salernitana recuperando subito palla e mandando in gol Di Bisogno. Il gol taglia le gambe ai granatini che al 3′ subiscono anche il 4-1 ad opera di Morrone. Da lì in poi gli ospiti dilagano con la doppietta di Marciano tra il 15′ e il 21′. A nulla vale quindi il gol di Iasevoli al 22′. Sul terminare della gara arriva anche il 7-2 del Sorrento, grazie al rigore trasformato da Vinaccia.

È ovviamente affranto mister Longo dopo la gara: “Non mi spiego il blackout del secondo tempo, perché il risultato del primo tempo era bugiardo, evidentemente durante l’intervallo non sono riuscito a motivare i miei ragazzi. C’è amarezza e delusione, stiamo provando a far dare qualcosa ai ragazzi, ma in questa fase ci riesce poco. Al termine della gara comunque i dirigenti hanno rinnovato la loro fiducia in me, esortandomi a continuare il lavoro intrapreso, perciò li ringrazio per il sostegno, sperando di ripagare le loro parole e la loro generosità. Per questo io e il mio staff lavoreremo ancora più duramente. Al di là del giocare sotto età ci sono cose che non si possono giustificare ed è giusto metterci la faccia e prendermi le mie responsabilità perché sono il responsabile del gruppo. Perciò ci tengo davvero a ringraziare la società nelle persone di Angelo Fabiani, suo figlio Fabrizio e anche Alberto Bianchi per le parole di conforto dopo che mi hanno rivolto quando ci siamo confrontati a fine gara, ora testa alla prossima“.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Giovanili