Connect with us

Giovanili

Under 16, altra goleada subita: il Napoli cala il poker nel derby

TABELLINO NAPOLI-SALERNITANA 4-0 (UNDER 16)

NAPOLI: Petrone (30′ st Puca), Puzone, De Crescenzo, Borrelli (30′ st Borriello), Esposito (30′ st Dionisio, Cefariello (10′ st Raggioli), Malasomma (26′ st Campanile), D’Angelo (26′ Avvisati), Pinzolo (10′ st Gambardella), De Chiara, Stasi. A disp. Marrandino, Cantone. All. Malafronte.

SALERNITANA: Ricci, Barretta, Buonocore, Trombetta (15′ st Caiafa), Apetino, La Faci (1′ st Salvati), Sepe, Coppola (1′ st Acone), Ramaglia (15′ st Saviello), Zerillo (33′ Sepe), Fisio (1′ st Mele). A disp. Pappalardo, Airone, Zambrano. All. Della Calce.

Arbitro: Sig. D’Andria di Nocera Inferiore (La Regina/Porcelli)

Marcatori: Pinzolo al 6’ pt, D’Angelo al 14’ st, Stasi al 24’ st, De Chiara al 40’ st.  Ammoniti: Avvisati (N), De Crescenzo (N), Salvati (S). Espulsi: Sepe (S) per somma di ammonizioni. Recupero: 2’ pt – 5’ st.

È a senso unico il derby disputato al Kennedy tra Napoli e Salernitana Under 16, vinto 4-0 dai padroni di casa.
Gli azzurrini mettono subito il piede sull’acceleratore e al 4′ Stasi va vicino al gol con una percussione sulla destra dopo la quale rientra sul mancino e conclude mancando di poco il secondo palo. Due minuti dopo arriva il gol del vantaggio grazie alla giocata elegante di De Chiara che poi serve Pinzolo per lo scavetto vincente. Una volta sbloccata la partita però, il Napoli non preme più e le due squadre vanno all’intervallo sul parziale di 1-0. Nella ripresa gli azzurrini si vedono subito annullare un gol per fuorigioco, poi vanno due volte vicini al raddoppio con Stasi e per due volte serve la risposta pronta di Ricci. Il 2-0 arriva al 14′, con l’incornata di Malasomma, in anticipo sull’uscita alta di Ricci. La partita la chiude Stasi al 24′, servito in verticale da De Chiara l’esterno napoletano supera il portiere con un destro sul primo palo. Al 40′ i padroni di casa calano il poker con uno schema su calcio di punizione laterale che sorprende i granatini per il facile tap-in di De Chiara. La partita finisce ancora peggio per la Salernitana, che subito dopo il gol rimane anche in inferiorità numerica per la seconda ammonizione rimediata da Sepe a causa di un’entrata scomposta su Avvisati. Al triplice fischio il derby si conclude perciò 4-0 per il Napoli.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Giovanili