Connect with us

Giovanili

Under 17, pari nel finale a Perugia. Landi: “Contento della prestazione di carattere e per il gioco”

Campionato Under 17, Girone C – 12ª Giornata

Perugia – Salernitana 2-2

TABELLINO

Marcatori: 11′ st Lunghi (P), 33′ Palmieri st (S), 38′ Fabri st (P), 48′ Bammaccaro (S)

Perugia: Caputo, Gaudini, Angori, Spinelli, Menci, Galeotti, Fabri, Izzo, Maisto (1′ st Brandi Baldelli [46′ st Bortolussi]), Lunghi (40′ st Cardinali), Ly Ousmane (1′ st Morina). A disp: Vico, Sodano, Socievole, Mattioli, Crispino. All: Simone Papini

Salernitana: Barone, Idioma, Fresa (31′ st De Francesco), Froncillo, Giliberti, Perrone, Dommarco, Sabatino (8′ st Visconti), Panarese (1′ st Palmieri), Esposito (24′ st Accietto), Bammaccaro. A disp: Pellecchia, Bruschi, De Lucia, D’Agostino, Capone. All: Mario Landi

Arbitro: Mihalache di Terni

Ammoniti: 33′ pt Lunghi (P), 5′ st Sabatino (S), 18′ st Caputo (P), 30′ st Palmieri (S), 37′ st Bammaccaro (S)

Note: Angoli: 7-8 – Fuorigioco: 2-6 – Recupero: 0 pt, 5′ st


Dodicesima giornata del Campionato Nazionale Under 17, nel girone C la Salernitana di mister Landi fa visita al Perugia, in Umbria finisce 2-2. Dopo lo 0-0 del primo tempo, i padroni di casa passano in vantaggio all’11’ della ripresa con Lunghi, pari granata al 33′ con Palmieri, cinque minuti dopo Fabri riporta avanti i perugini, in zona recupero Bammaccaro fissa il 2-2. La squadra di Landi centra un risultato positivo dopo la sconfitta casalinga della scorsa giornata con l’Ascoli e sale a 9 punti, ma resta terzultima, nel prossimo turno ci sarà la sfida al Cosenza in casa.

Il tecnico granata Mario Landi commenta così la partita dei suoi ragazzi: “Sono contento, faccio i complimenti ai ragazzi che oggi hanno fatto una buonissima prestazione. Ultimamente era sempre così, però raccoglievamo poco. Abbiamo rischiato poco nel primo tempo e abbiamo sfiorato spesso il vantaggio. Nella ripresa è stata una partita aperta. Da una nostra azione pericolosa è nato il gol loro, ma su un nostro errore in disimpegno difensivo. Siamo stati però bravi a recuperare, pareggiando. Il Perugia è una squadra forte, Fabri si è inventato un gran gol. Nel finale abbiamo segnato, dopo aver preso un palo, quindi abbiamo meritato. Siamo felici per come è arrivato il punto, ci abbiamo messo carattere, ma anche tecnica, nonostante il campo scivoloso abbiamo sempre giocato e siamo stati spesso padroni del campo. I gol sono stati degli episodi e ci siamo trovati a dover rincorrere, ma abbiamo tenuto i nervi saldi. Un pareggio che mi soddisfa per la prestazione della squadra. Prestazione che mi auguro ripeteremo col Cosenza, sperando di abbinare anche i tre punti”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement
Advertisement

Altre news in Giovanili