Connect with us

News

Ventura e le mosse anti Benevento: Aya può partire dal 1′, Cicerelli sprinta

Tra una mossa di mercato e l’altra, in casa Salernitana c’è anche da pensare al campo. Domenica c’è un derby da giocare contro un Benevento, capolista indiscussa del torneo, in un Vigorito che presenterà il pubblico delle grandi occasioni. I granata ieri si sono allenati all’Arechi, svolgendo lavoro tecnico seguito da una partitella finale; Gian Piero Ventura sta disegnando l’undici per il match nel Sannio. In campo, nonostante i possibili sviluppi del mercato, c’era Billong, assente Firenze in attesa di nuova sistemazione, ha lasciato anzitempo la seduta il terzo portiere Russo. Il classe ’89 ha accusato, dopo una parata, una forte fitta al polpaccio e ha dovuto lasciare il manto erboso in stampelle.

Come riferisce l’edizione odierna de Il Mattino, il tecnico genovese ha pochi dubbi da sciogliere e nelle prove di ieri ha alternato Karo e Aya in difesa, i due si giocano una maglia davanti a Micai e vicino al recuperato Migliorini e a Jaroszynski. A centrocampo Lombardi, Akpa Akpro e Kiyine sono inamovibili, con quest’ultimo che dovrebbe giocare mezz’ala per far spazio, questa la novità, a Cicerelli sull’out sinistro. L’ex Foggia si è pienamente ristabilito dopo il brutto taglio, con annessi punti di sutura, all’arcata plantare del piede destro rimediato a Pescara. L’ultima maglia in mediana se la giocano Dziczek e Di Tacchio che ieri hanno fatto staffetta, il polacco parte avanti nelle preferenze. Davanti Djuric e Gondo sono sicurissimi del posto, Jallow potrà essere un jolly da giocare a partita in corso.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement
Advertisement

Altre news in News