Connect with us

News

Ventura fa il sarto, pronto un nuovo abito per la Salernitana: idea Maistro sulla trequarti, Jallow scalza Djuric

La Salernitana può cambiare veste, Gian Piero Ventura è pronto a sdoganare il 3-4-1-2. Le prove di formazione degli ultimi allenamenti vanno verso questa direzione, ma tutto dipenderà probabilmente da un singolo. Come riferisce l’edizione odierna de Il Mattino, l’ago della bilancia nelle scelte venturiane è Fabio Maistro. Il tecnico sta pensando seriamente di impiegare l’ex Rieti nella posizione di trequartista, per fare da raccordo tra i reparti e sfruttare l’imprevedibilità del suo mancino negli ultimi sedici metri, con Di Tacchio e l’esordiente Dziczek a presidiare la linea mediana. La duttilità di Maistro però potrebbe anche permettere la conferma del classico 3-5-2, o un cambio di sistema a gara in corso. Nell’ipotetica mediana a tre Dziczek avrebbe le chiavi della manovra, con Di Tacchio ad agire da mezzala. La linea difensiva è gia bella che fatta con i confermatissimi Karo, Migliorini e Jaroszynski per proteggere Micai e mettere la museruola al capocannoniere Iemmello.

E in attacco? Salgono prepotentemente le quotazioni di Lamin Jallow che ha scalzato Djuric e va verso la titolarità al fianco di Giannetti. Il gambiano non parte dall’inizio dal derby e ha saltato per infortunio i match con Trapani, Chievo, Livorno e Frosinone, facendo ritorno nel finale di partita a Venezia e mostrando una certe verve. La notizia inoltre della pre-convocazione con la sua Nazionale per gli impegni di novembre sarà uno stimolo in più. Al Penzo è stato decisamente sfortunato Nicolò Giannetti, colpendo due legni, e non riuscendo ad interrompere un digiuno che dura dalla prima di campionato contro il Pescara (24 agosto), digiuno condiviso proprio con Jallow.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News