Connect with us

News

Ventura mischia le carte, ma l’undici anti Frosinone è già (quasi) delineato

Seduta di allenamento all’Arechi, ieri pomeriggio, per la Salernitana, nella quale Gian Piero Ventura ha studiato la formazione anti Frosinone, mischiando le carte. Il tecnico genovese, in realtà, non dovrebbe avere molti dubbi per la sfida ai giallazzurri.

Come riferisce l’edizione odierna de Il Mattino, infatti guarderanno la sfida da casa certamente Lombardi, al quale dovrebbero aggiungersi anche Djuric, Cicerelli e Di Tacchio. L’attaccante bosniaco ieri ha marcato visita, a causa di quell’ematoma al piede che lo ha costretto a lasciare il campo anzitempo contro il Livorno; stesso discorso per l’ex Avellino, anche lui con noie ad un piede. L’unico ad essere sceso in campo è Cicerelli, differenziato per lui, ma il ginocchio duole ancora e la precauzione è doverosa. E’ presto fatta quindi la probabile formazione per la trasferta ciociara. Ventura ha un unico dubbio in difesa, con il ballottaggio tra Migliorini, che ha un ginocchio dolente, e Billong, positivo contro il Livorno; sono confermatissimi Aya e Jaroszynski, che viaggia verso la nona di fila da titolare, davanti a Micai. A centrocampo tornerà dalla squalifica l’imprescindibile Akpa Akpro, alla sinistra dell’altro inamovibile Dziczek, con il confermato Capezzi, in vantaggio su Maistro, sul centro destra. Corsia di destra ancora per Sofian Kiyine, con Walter Lopez a presidiare quella mancina. In attacco la coppia più accreditata è quella composta da Jallow, verso la seconda di fila da titolare, e dal rientrante Gondo che avranno l’arduo compito di mettere in difficoltà una difesa, quella del Frosinone, che è a porta chiusa da cinque match di fila. Per la trasferta laziale potrebbero rivedersi tra i convocati Curcio, che ieri non si è allenato, ma dovrebbe recuperare, Heurtaux e Cerci, entrambi in gruppo ieri.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News