Connect with us

News

Ventura non può sbagliare: “Non è vita o morte, ma dobbiamo prenderci i tre punti”

Senza conferenza stampa (virtuale) ma dichiarazioni rilasciate all’house organ ufficiale. Domani torna a giocare la Salernitana (ore 18.45) ma questa volta Ventura salta l’appuntamento su Zoom: poco tempo per organizzare la conferenza, del resto solo due giorni fa i granata perdevano a Chiavari.

Nuova settimana, nuovo esame. E nuovo appuntamento da non fallire. Dopo un punto in due partite la Salernitana è costretta a una risposta, vincere per scacciare i malumori e centrare i primi tre punti dell’era post Covid. Senza Cicerelli, ma con il reintegro (almeno nella lista dei convocati) di Heurtaux e Cerci. Contro l’Entella il cavalluccio ha sbandato e ora rischia di affogare: per ritornare a galla, bisogna battere una Cremonese arrabbiata e alla disperata ricerca di punti.

“Domani si torna in campo dopo due giorni e abbiamo subito la possibilità di riscattare la sconfitta di Chiavari“, l’esordio di Ventura che sa di non poter fallire: “E’ una partita delicata per mille motivi ma sta a noi provare a centrarla. Non ne facciamo una questione di vita o di morte ma è chiaro che dobbiamo prenderci i tre punti”.

Avversario ostico, ma in difficoltà: “La Cremonese è una squadra che è stata costruita per vincere, hanno fatto grandi investimenti e mi sembra che con Bisoli e le due vittorie in trasferta abbiano trovato serenità e condizione. Al di là di questo hanno grandi qualità e sappiamo che non possiamo permetterci errori e che ci aspetta una gara estremamente delicata”.

Infine, il punto dopo due giornate di campionato: “Se vediamo anche gli altri risultati, dopo il lockdown sta succedendo di tutto. Quasi tutti stanno incontrando difficoltà e questo vale anche per noi ma c’è da parte nostra la voglia di fare bene e di provare a centrare un obiettivo importante dopo aver fatto tanti sacrifici e tanto lavoro in tutti questi mesi”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News