Connect with us

News

Ventura sul mercato: “Aspetto difensore di sostanza, in uscita solo Morrone. Kalombo è cresciuto, resta”

“Considerando come siamo partiti, non si poteva fare di più. Spero che il mercato non sia chiuso, avevamo detto che aspettavamo due persone, una è arrivata, ora aspetto l’altra”. Si riferisce ovviamente al rinforzo in difesa, Gian Piero Ventura, nel commentare gli sgoccioli della campagna trasferimenti in conferenza stampa prepartita.

Il 2 settembre alle 22 chiuderà il calciomercato (clicca qui per leggere l’articolo), la Salernitana aspetta sicuramente un difensore di carisma ed esperienza. “Il giovane c’è (Pinto, nda), ora aspetto quello di sostanza. Se arriverà, bene. Capuano e Dermaku? Non mi hanno fatto questi nomi, ne valuto altri. – ha dichiarato l’allenatore granata – A oggi non ha senso andare a fare altre scelte in altri reparti. Faccio parte della società ma non sono la società, non credo ci sia nessuno in uscita, forse solo Morrone. Kalombo invece è cresciuto in maniera esponenziale, quello che di più è migliorato da quando sono arrivato, rimarrà con me e si ritaglierà il suo spazio. Innesti in attacco? Se fossero venuti Coda o Ceravolo sarebbero stati i benvenuti, ma non perché non sia contento di chi c’è, ma perché avrebbero alzato il livello”.

Perticone ha ritrovato il gruppo, fuori restano altri elementi in uscita. “All’inizio della mia avventura non ho mai incontrato i calciatori fuori rosa, né affrontato l’argomento. So che è stato un discorso societario. Romano è stato mio giocatore quand’era giovane, mi sono chiesto come mai non fosse venuto in ritiro e ho rivolto la domanda alla società, mi è stato detto che c’erano altre dinamiche. Vista l’emergenza, non mi creava problemi averlo in gruppo e con me si è sempre comportato correttamente. Questo non significa averlo riammesso in rosa, ma semplicemente dargli la possibilità di poter lavorare in gruppo. Mi sembra di aver capito che abbia bisogno di andare a giocare, penso altrettanto Rosina. Io ho altri problemi da affrontare ora”, il commento al riguardo di Ventura che, in chiusura, dà il suo giudizio su Dziczek al termine della prima settimana di allenamento del regista polacco con la Salernitana: “Il ragazzo ha grandissimo futuro, non parla ancora la nostra lingua, ha visto la partita domenica e ha detto che il campionato italiano è molto diverso da quello polacco, ha capito che deve lavorare. Ha intelligenza calcistica sopra la media, anche impartendogli indicazioni in inglese maccheronico, dopo un secondo le esegue”.

4 Commenti

4 Commenti

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News