Connect with us

News

Veseli parla dal ritiro dell’Albania: “Ho ricevuto offerte, ma ho ancora due anni di contratto…”

Frédéric Veseli non va, per il momento, in vacanza. Il difensore dopo aver contribuito all’impresa Serie A della Salernitana con una seconda parte di stagione da protagonista, ha svestito la maglia granata per indossare quella della sua nazionale. Sabato alle 18 l’Albania sarà di scena a Cardiff contro il Galles, poi lunedì sempre fuori casa contro la Repubblica Ceca (che domani sfiderà l’Italia). Veseli ha parlato in conferenza dal ritiro di Cardiff soffermandosi sia sulla partita, ma anche sul suo futuro, con menzione particolare ovviamente alla Salernitana e al suo futuro: Ho ancora un contratto biennale con la Salernitana. Ci sono stati altri interessi dall’estero, oltre che dall’Italia ma per il momento mi concentrerò sulla Nazionale poi vedremo cosa succede. Normalmente sono molto contento di essere tornato in Serie A e credo di averlo meritato dopo aver attraversato due anni molto difficili, molte persone mi hanno deluso. Ma comunque con il mio lavoro mi sono messo in mostra e con un po’ di fortuna con la Salernitana siamo tornati in Serie A dopo 23 anni. È un evento molto speciale per i tifosi ma anche per me perché per la terza volta torno in Serie A”. L’ex difensore del Lugano potrebbe essere tra i confermati dello zoccolo duro della promozione, avendo giocato in massima serie ad Empoli (2016/17 e 2018/19).

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News