Connect with us

WebTV

VIDEO. Del Grosso e quel gol al Milan: “Spero di aver regalato una grande emozione alla Salernitana”

Due esperienze a Salerno, dal 1996 al 1999 tra B e promozione in massima serie, e nel 2001/2002 ancora in cadetteria. Un solo gol in Serie A per Alessandro Del Grosso realizzato con il granata addosso a San Siro contro il Milan: “La Salernitana mi ha dato grandi emozioni e io dopo ho cercato di ricambiare e spero di esserci riuscito con quel gol a San Siro. Queste maglie sono da brivido, ho portato mio figlio per fargli capire cosa vuol dire giocare nella Salernitana ed essere amato dai suoi tifosi. Non è facile vestire questa maglia. Prima era un altro calcio, diverso, più vero, ora è più personale, si pensa al ritorno economico. Complimenti a chi ha organizzato questa mostra così bene e in così poco tempo. E’ qualcosa di emozionante”. Insolito il suo ricordo dell’esperienza salernitana: “Il ricordo più bello non è la Serie A, ma il primo giorno che mi presentai a Salerno. Venivo dalla C1 con l’Avezzano, la Salernitana aveva perso e la gente mi diceva ‘ma che sei venuto a fare, stavi meglio dove stavi prima’. Quello fu uno sprono a fare bene per me che sapevo di arrivare in una piazza ambita e che capiva di calcio”. Il classe ’72 non smetterà mai di ringraziare la Salernitana, grazie alla quale è diventato uomo: “Non posso dire un solo giocatore che reputo più forte con cui ho giocato. Il compagno migliore, più fedele e importante è stata la Salernitana, grazie alla quale ho avuto un ruolo importante nel calcio, come giocatore e sono cresciuto umanamente. Devo molto a questa squadra”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in WebTV