Connect with us

News

VIDEO. Micai fuori lista, sui social lui la prende con ironia

A nessuno piace stare in tribuna, neppure ad uno come Alessandro Micai che aveva consapevolmente accettato di correre il serio rischio in estate. In soccorso, però, arrivano i social e la creatività.

Il portiere classe 1993 è finito fuori lista e nel “matchday” al massimo segue la squadra per aiutare Belec e Adamonis nel riscaldamento prepartita, salvo poi accomodarsi sugli spalti. Lo ha fatto anche a Cosenza. Stanno per salire a cinque i mesi di assenza da un impegno agonistico, eppure Micai (foto in alto a cura di TanoPress) sembra voler prendere la situazione con il sorriso e l’ironia. Ieri sera ha infatti postato un simpatico video sul suo profilo Instagram, in cui chiede i guanti per poter estrarre il pesce appena cotto in forno. I guanti sono ovviamente da portiere. “In un modo o nell’altro devo indossarli”, la sarcastica didascalia dell’ex barese. Gennaio si avvicina e, con esso, la riapertura delle liste: Belec sta facendo benissimo, Micai dovrà cercare un’altra squadra per potersi esprimere. Intanto, si allena (e vince) sui social.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alessandro Micai (@alessandro_micai)

1 Commento

1 Commento

  1. Mike

    04/12/2020 at 11:10

    Grande Alessandro Salerno è con te e proverà sempre affetto verso la tua persona
    Sicuri che seppur altrove ritornerai a scendere in campo e ritornare il grande portiere che sei

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News