Connect with us

News

Vivarini aspetta i granata: “Meritano questa classifica, spero di far esordire qualche baby”

L’Entella è in cattivissime acque, ad un passo dal baratro della C. Con 22 punti in graduatoria, i liguri sono ultimi e attendono una Salernitana in piena lotta promozione. Chiaramente la batosta contro il Pordenone dell’ultimo turno, se non ha del tutto spento le speranze di raggiungere i playout, le ha ulteriormente affievolite.

Vincenzo Vivarini è consapevole delle difficoltà a cui i suoi ragazzi, per giunta con diverse assenze (clicca qui per la probabile formazione), andranno incontro domani pomeriggio al Comunale. “La Salernitana come classifica forse è un po’ la rivelazione, ma non è del tutto una sorpresa. Parliamo di una buona squadra, forte, con giocatori esperti e strutturati. E poi è un gruppo di un certo spessore tecnico. Mettiamoci anche lo spirito che ha e la voglia di lottare che ha sempre dimostrato in questo campionato: insomma, ha dimostrato di meritare sicuramente la classifica che ha. – le parole del trainer biancoceleste diffuse dai canali social dell’Entella – Ci aspettiamo un avversario che verrà qui con rabbia, decisione e grande determinazione per cercare di fare risultato. Da parte nostra dobbiamo dare il massimo con grande professionalità, impegno e lotta. Occorrerà essere bravi a fare una prestazione di alto livello. Giovani della Primavera aggregati? Porteremo Andreis, Bonini che è recuperato ed anche Meazzi: sono tre ragazzi di livello alto, quindi vediamo come va la partita e speriamo di farli esordire“.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News