Connect with us

Giovanili

Weekend baby: domani match ‘storico’, al Volpe arriva Lazio Primavera. Start U15-U16

Da questo weekend il programma gare del settore giovanile della Salernitana tornerà quasi a pieno regime: iniziano infatti i campionati U15 e U16, mentre si attende ancora l’avvio del torneo U14 Pro.

Primavera contro la Lazio

Domani la squadra Primavera di mister Procopio, dopo l’eliminazione patita in Coppa Italia di categoria a Lecce (clicca qui per leggere) e gli zero punti nelle prime due giornate di campionato, ospiterà al Volpe la Lazio. Calcio d’inizio alle 15 per un match che – a suo modo – sarà storico: si tratterà infatti del primo incrocio ufficiale tra granata e biancocelesti, seppure a livello giovanile, dopo la (temporanea) risoluzione della grana multiproprietà. Nelle file dei baby biancocelesti, che sono primi in classifica a punteggio pieno e non sono più allenati da Menichini, bensì da Alessandro Calori, militano anche Etienne Tare (figlio di Igli) e Michele Riosa, che l’anno scorso per pochi mesi ha vestito il granata dei piccoli ed era stato in ritiro a Sarnano con la prima squadra di Castori. La gara sarà diretta dal fischietto cosentino Enrico Gigliotti, coadiuvato dagli assistenti Cosimo Cataldo di Bergamo e Massimo Salvalaglio di Legnano.

U17 a Cosenza

Domenica pomeriggio toccherà alla squadra U17 di Pasquale Cerrato, di scena a Montalto Uffugo sul campo del Cosenza (ore 15). Dopo la prima vittoria ottenuta in campionato nello scorso weekend contro l’Ascoli, i granatini cercheranno il bis in Calabria contro i silani che sono ancora fermi senza punti e sono reduci dal ko esterno contro la Roma. La designazione arbitrale: fischia Carmelo Ramundo di Paola, assistenti Mirko Bartoluccio (Vibo Valentia) e Fabrizio Perri (Lamezia Terme).

Partono U15-U16

Domenica, come accennato, sarà la volta anche di U15 e U16 che inizieranno i rispettivi campionati al centro sportivo Sant’Agata di Reggio Calabria contro i pari età della Reggina. Anche quest’anno, trasferte fotocopia per agevolare la logistica dei due gruppi. Alle 13 toccherà ai più piccini di mister Cosimo De Feo (arbitro Daniele Milone di Taurianova, assistenti Paolo Crimi di Locri e Sergio Maria Cotroneo di Reggio Calabria); due ore dopo saranno di scena i più grandi guidati da Dino Della Calce (arbitro reggino, Emanuele Boccuzzo, assistenti Carla Megna di Catanzaro e Pietro Gallo di Lamezia Terme). Si attende ora anche il via al campionato sperimentale U14 Pro: i granatini saranno allenati da Fabio Di Giacomo. C’è stata una variazione nel loro raggruppamento, con la rinuncia della Paganese. Restano dunque solo Catanzaro, Crotone, Reggina, Turris, Benevento e Napoli.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Giovanili