Connect with us

News

Zanetti-Castori, precedenti in parità: quando il tecnico granata fu beffato all’82’…

C’è un solo precedente da allenatori tra Fabrizio Castori Paolo Zanetti che domenica si incroceranno allo stadio “Penzo” nella sfida tra Venezia Salernitana. Il tecnico dei lagunari, al suo secondo anno su una panchina di Serie B, ha affrontato l’esperto trainer di Tolentino alla prima giornata di ritorno dello scorso campionato: il Trapani – da poco sotto la guida di Castori – si impose per 3-1 sull’Ascoli con le reti di Pettinari (autore di una doppietta) e Luperini intervallate dal momentaneo 1-1 di Morosini.

Per trovare altri precedenti bisogna tornare indietro nel tempo, quando Zanetti vestiva ancora i panni di calciatore. Il primo incrocio risale al 21 novembre del 2004 quando Castori guidava il Cesena in coppia con Massimo Gadda e Zanetti vestiva la maglia dell’Empoli. Quattordicesima giornata del campionato di Serie B, in terra romagnola finì con un pirotecnico 3-3: i toscani, allenati da Somma, andarono a segno con Vannucchi (due gol nei primi 19′) e i padroni di casa rimontarono con le reti di Groppi, Cavalli e Confalone ma all’82’ fu proprio Zanetti a siglare il gol del definitivo 3-3.

Secondo precedente nella stagione 2010/2011, sempre in Serie B: Castori è subentrato a Gustinetti sulla panchina dell’Ascoli e il 26 marzo del 2011 affronta il Torino di Franco Lerda. I granata espugnano il “Del Duca” con un sonoro 4-0 e Zanetti entra a gara in corso prendendo il posto di Gasbarroni.

Ancora un 3-3 nella stagione successiva, con Castori ancora ad Ascoli e Zanetti trasferitosi al Grosseto. L’1 ottobre del 2011 i bianconeri fanno visita ai maremmani dando vita ad una spettacolare partita. Tre gol per parte con i marchigiani avanti con Papa Waigo, poi il pareggio dei padroni di casa con Lupoli. Il match continua con le reti di Caridi e ancora Lupoli per i biancorossi ma nel finale la squadra di Castori acciuffa il pareggio con Giovannini. In quell’occasione novanta minuti in campo per Zanetti che domenica, da tecnico giovane ed emergente, affronterà uno degli allenatori più esperti della categoria.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News