Connect with us

Calciomercato

Avellino, addio Serie B. Tifosi irpini salutano calciatori: “Ora non dovete andare alla Salernitana”

Dopo quelli di Bari e Cesena, è pronto ad aprire pure il supermarket Avellino. Nel dramma sportivo che ha colpito la città irpina con il respingimento del ricorso anche da parte del TAR del Lazio che ha sancito la definitiva non ammissione dei lupi in Serie B (la giustizia ordinaria consentirebbe il ricorso ulteriore al Consiglio di Stato ma frattanto la Figc si adopererà per gli svincoli d’ufficio dei tesserati, ndR), inizia la corsa ad aggiudicarsi le prestazioni ai migliori giocatori fino ad oggi a disposizione di Michele Marcolini. Vale per tutti, la Salernitana s’è inserita da giorni in particolare su due elementi, ovvero il centrocampista Di Tacchio e il difensore Migliorini (clicca qui per leggere l’articolo).

Dopo l’allenamento di oggi al Partenio, l’ultimo per i calciatori dell’Avellino che torneranno nelle rispettive case in attesa di collocarsi altrove, i calciatori sono usciti in lacrime, accolti da alcuni tifosi. Che, in particolare nei confronti di Ardemagni (qualcuno in passato aveva fatto anche il suo nome per la Salernitana) e Migliorini hanno urlato: “Adesso ci raccomandiamo, a Salerno non dovete andarci”. Succederà?

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Leggi anche

Advertisement

Altre news in Calciomercato

Segnala questo articolo via Email