Connect with us

Calciomercato

Affare Viviani, la Salernitana cerca affondo decisivo

Per il centrocampo della Salernitana avanza la candidatura di Mattia Viviani. Il talentuoso calciatore classe 2000 si è svincolato due giorni fa dal ChievoVerona, dopo la conferma della non ammissione alla B dei gialloblu. Ora su di lui (foto in alto da sito ufficiale clivense), come su tanti altri elementi nella sua situazione, si sono accesi i riflettori per cercare un affare. Soprattutto il club granata, già di suo più limitato rispetto alle concorrenti quanto alla capacità di spesa, vorrebbe approfittarne per accaparrarsi un giovane di sicuro avvenire a costo zero.

La cena di Cascia

Già due settimane fa l’agente di Viviani, Tullio Tinti, fu a Cascia per accompagnare Zortea (altro suo assistito) e si trattenne a cena con Castori e il suo vice, Bocchini. C’era anche Paolo Castellini, ex terzino di Sampdoria, Parma e Brescia, oggi collaboratore di Tinti (clicca qui per leggere). Tra i tanti nomi rimbalzati sul tavolo del Grand Hotel Elite sembra esserci stato anche quello di Viviani. In un primo tempo, solo pour parler in attesa del destino del Chievo. Ora che è segnato, la Salernitana tenterà l’affondo decisivo per il 21enne che è under e non occuperebbe posto in lista. Oltre al valore del ragazzo, sicuramente un ulteriore fattore a sostegno della bontà dell’operazione.

Le caratteristiche

Si tratta di un giocatore duttile, che nasce come mezzala, ma l’anno scorso ha fatto molto bene in Veneto – 31 presenze – anche con la linea a quattro, peraltro facendo spesso coppia con il neo granata Obi. Corsa e inserimenti, ma soprattutto voglia e fame. Viviani oggi ha pubblicato un post su Instagram con cui saluta il Chievo (“È un momento molto triste… posso solo ringraziare tutti per la grande stagione e per i bei momenti passati insieme, sperando che il Chievo possa tornare al più presto nelle categorie che merita”) ed ora attende novità. Le parti sono in contatto e ci sono discrete possibilità di chiudere per un profilo che pare sia gradito a società ed allenatore. Viviani ha già esordito in massima serie due stagioni fa con il Brescia (8 gettoni) e sul finire della scorsa stagione ha attirato anche le attenzioni di Paolo Nicolato, CT dell’U21, che lo ha convocato per uno stage in preparazione agli Europei di categoria. Sempre dal Chievo, occhi sul portiere croato Semper, qualora non dovesse andare in porto il più avviato discorso con il pescarese Fiorillo.

1 Commento

1 Commento

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Calciomercato