Connect with us

News

Al Tombolato anche Mezzaroma, il patron torna in trasferta dopo la gara di Cremona

Una partita che vale più di tre punti. Non solo perché il Cittadella è una diretta concorrente, non solo perché si gioca lontano dall’Arechi. Vincere domani significa dare uno scossone al campionato, con il Benevento impegnato a Palermo e il Verona che riposa c’è la seria possibilità di dare uno strappo che non può già essere decisivo a inizio dicembre, ma che può portare entusiasmo e soprattutto consapevolezza alla banda di Colantuono.

La Salenitana scende in campo domani alle ore 15 per sfatare il tabù Tombolato e per la seconda trasferta stagionale non sarà sola. In tribuna sarà infatti presente il presidente Marco Mezzaroma, che dopo Lecce e Cremona viaggia ancora al seguito della squadra. Il patron da quando è diventato vicepresidente di Lega è molto più frequente e mai come quest’anno sta seguendo lui in prima persona l’andamento del campionato. Più di Lotito, la Salernitana oggi è di Marco Mezzaroma che domani sarà seduto di fianco a Balata, impegnato nel prepartita a premiare il Cittadella come squadra fair play 2018. Poi si gioca e sarà battaglia: domani la Salernitana deve vincere anche per mostrare alla società che la Serie A è possibile.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News