Connect with us

Calciomercato

Altro intervento pro Messina: granata tessereranno 2 difensori, lasciandoli in prestito in Sicilia

Il cavalluccio continuerà a “dare una mano” all’ACR Messina. Non solo Bartolotta, Mariani e Crisci (clicca qui per leggere l’articolo) girati ai peloritani, che disputeranno il prossimo campionato di Serie D con una compagine societaria al 30% salernitana, grazie all’acquisizione delle quote di due imprenditori vicini al club granata. La Salernitana, infatti, è pronta a mettere le mani su due calciatori giovani, peraltro già nel ritiro a Polla terminato oggi dai siciliani, e lasciarli in prestito alla corte dell’allenatore Raffaele Novelli.

Si tratta di due difensori. Il primo è il centrale Matteo Bellopede, casertano classe 1999 che l’anno scorso ha fatto parte della truppa del Rieti retrocesso in D (2 presenze) e nella precedente stagione aveva invece militato in D nell’FC Messina, l’altra squadra della città. Il secondo è il terzino sinistro Paolo Giofré, calabrese classe 2001 che l’anno scorso è stato tra i miglior under del torneo di quarta serie con la casacca della Turris che ha conquistato la promozione in Serie C (22 presenze). Per lui anche un passato nel settore giovanile del Pescara. La Salernitana potrà mettere sotto contratto quest’ultimo a partire dal 16 settembre, data indicata dalla Figc per i calciatori dilettanti che sottoscrivono il primo contratto professionistico (deadline 5 ottobre).

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Calciomercato