Connect with us

News

Assemblea Lega l’1 luglio: ci sarà la Salernitana dopo l’embargo

Risolto il problema multiproprietà con il trust, la Salernitana ha acquisito il diritto a partecipare anche alle Assemblee di Lega serie A, secondo i criteri adottati dal numero uno della Federcalcio, Gabriele Gravina. Dopo essere rimasta fuori dalle convocazioni nelle ultime tre riunioni, con inevitabili polemiche, la Salernitana riuscirà a prendere parte alla prossima assemblea, in programma il 1 luglio prossimo in videoconferenza.

Per la prima volta dopo la promozione in massima serie, ci sarà anche il club granata che presumibilmente riceverà una regolare convocazione, dopo che l’invito è stato già mandato alle altre 19 società ieri l’altro. Ancora non è chiaro se per la Salernitana parteciperà il nuovo amministratore, Marchetti, oppure un’altra persona.

Come si legge dall’Ordine del giorno, nel corso dell’Assemblea del 1 luglio si assegneranno i diritti tv per Coppa Italia e Supercoppa Italiana e si voterà lo ‘spezzatino’, quest’ultimo già rinviato in due occasioni.

  1. Verifica poteri.
  2. Comunicazioni Presidente.
  3. Comunicazioni AD.
  4. Esito procedura competitiva Diritti Audiovisivi Coppa Italia e Supercoppa Pacchetti esclusivi per i territori o italiano, stagioni sportive 2021/2022, 2022/2023, 2023/2024.
  5. lnvito a presentare offerte betting e data stagioni sportive 2021/2022, 2022/2023, 2023/2024.
  6. Nuovi slot gare del Campionato Serie A 2021/2022.
  7. Aggiornamento Offerta al Mercato Diritti Audiovisivi del Campionato di Serie A Pacchetti non esclusivi per il territorio italiano, stagioni sportive 2021/2022. 2022/2023. 2023/2024
  8. Varie ed eventuali.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News