Connect with us

News

Bellomo, ancora 0′ ma Colantuono lo testa da seconda punta: possibili sorprese nelle prossime gare?

Resta un’idea. Ma occhio alle sorprese. Soprattutto a gara in corso e in virtù delle non perfette condizioni di Lamin Jallow, rientrato dal Gambia soltanto poche ore fa dopo il doppio impegno con la Nazionale.

Stefano Colantuono ha testato, nel corso della sgambatura in famiglia di ieri, Nicola Bellomo da seconda punta. Il fantasista di Bari Vecchia è ai margini del progetto tecnico, uno dei pochi a non esser sceso ancora in campo neanche per un minuto. Eppure il tecnico di Anzio ha voluto ugualmente gettarlo nella mischia, accanto a Milan Djuric. Chissà, adesso, che non possa entrare anch’egli nelle rotazioni.

D’altronde, con Bocalon che per il trainer non rappresenta una primissima scelta e Jallow non al top, tutto può succedere. Fermo restando che, in ogni caso, in pole-position per una maglia da titolare accanto al bosniaco – qualora Jallow desse forfait –  resta il Doge. Ma da ieri Bellomo ha qualche speranza in più. E chissà che non scocchi anche la sua ora.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News