Connect with us

News

Bohinen attira ammiratori, ma sarà ancora granata. E intanto fa visita alla Ferrari

Emil Bohinen si gode il meritato riposo dopo un gran finale di stagione con la Salernitana, sia sul piano personale che di squadra. La permanenza in A dei granata ha fatto scattare l’obbligo di riscatto per il centrocampista dal CSKA. Il sodalizio campano dovrà corrispondere (dopo i 250mila euro di prestito) 3,5 milioni al club russo e lo farà senza troppi tentennamenti viste le prestazioni del norvegese. Il classe ’98, arrivato a gennaio, è stato inizialmente un oggetto misterioso con appena tre presenze nelle prime otto partite. Dalla trasferta di Roma però Bohinen non è più uscito dal campo, giocando titolare otto partite su nove (out solo ad Empoli per squalifica) ad alti standard. L’exploit del ragazzo non è certamente passato inosservato, con qualche richiesta arrivata al suo entourage, ma sul futuro non ci sono dubbi, la Salernitana lo vuole ancora con sé.

Il norvegese è nel frattempo in vacanza e oggi è stato a Baku, in Azerbaigian, per godersi gran premio di Formula 1. Il calciatore, come si vede sul suo profilo Instagram, ha fatto visita al box della Ferrari, assistendo alla pole position di Charles Leclerc. “Esperienza indimenticabile”, ha scritto Bohinen sotto agli scatti nel box rosso.

 

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Emil Bohinen (@emilbohinen)

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News