Connect with us

News

Caso Cosenza-Salernitana: ecco quando si pronuncerà il Giudice Sportivo

Il Giudice sportivo ha fissato la data in cui pubblicherà la decisione sul caso di Cosenza-Salernitana. La vicenda del ricorso dei calabresi per l’espulsione di Abou Ba e la richiesta dell’annullamento del match vedrà il suo epilogo sabato nel giorno della disputa della prossima partita, contro il Cittadella, presumibilmente in mattinata. Insomma, le idee dell’avvocato Emilio Battaglia, il giudice sportivo cadetto, sembrerebbero essere chiare dopo il reclamo presentato dal team calabrese, che punta tutto sull’illegittimità (a suo dire) della prima ammonizione al proprio calciatore, poi espulso per doppia ammonizione.

Sono due le pagine di controdeduzioni presentate dalla Salernitana, che può ben sperare facendo affidamento – tra le altre cose – anche sul precedente del ‘99 tra Lecce e Atalanta (clicca qui per leggere l’articolo) che confermò il verdetto del campo. Sembra sempre questa la pista da prediligere, a meno di clamorose violazioni che alterino il risultato di una partita, tanto da provocarne la ripetizione. Allora però ci vollero tre gradi di giudizio prima di arrivare alla scelta di confermare il risultato del campo. I granata invece possono sperare di ottenere la ratifica della vittoria conquistata al Marulla già poche ore prima di scendere in campo contro il Cittadella per la decima giornata di questa Serie B, alla quale si presenterebbero da primi in classifica, in solitaria. Potrebbe trattarsi di una bella iniezione di fiducia. Il Cosenza, assistito dall’avvocato Di Cintio, dal canto suo ha chiesto la ripetizione della partita (clicca qui per leggere). Staremo a vedere, sabato ci sarà la risposta. La squadra che non si riterrà soddisfatta potrà eventualmente presentare ricorso alla Corte d’Appello Federale.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News