Connect with us

News

Caso trust, il Codacons: “Pronti a chiedere danni materiali e morali a Lotito e Figc”

Dal Codacons un esposto “in difesa di tutti i tifosi” della città. L’avvocato Matteo Marchetti, vice segretario nazionale del Codacons, ha annunciato una iniziativa del Codacons per tutelare i tifosi granata nell’ormai nota vicenda relativa all’iscrizione della Salernitana in Serie A e al trust (clicca qui per leggere l’articolo). “L’emozione del raggiungimento di un traguardo dopo 23 anni si sta tramutando giorno dopo giorno in grande sofferenza” si legge nella nota dell’associazione. “L’attesa, poi la speranza, infine il rifiuto della FIGC a riconoscere la proposta di trust della Salernitana pone un interrogativo: quali sono le vere intenzioni dell’attuale presidenza? E’ normale che la proposta di trust fosse bocciata dalla FIGC. Intanto che aspettiamo, vediamo che nessuno si muove. ALLORA CI MUOVIAMO NOI DEL CODACONS IN DIFESA DI TUTTI I TIFOSI DELLA SQUADRA DELLA CITTA’ DI SALERNO”.

“Chiediamo ufficialmente” – afferma l’avvocato Marchetti – “che nel trust siano rappresentati i tifosi, forse più garanti dell’attuale proposta. Il Centro coordinamento club venga convocato e partecipi in presenza alle riunioni che si stanno tenendo tra Salernitana e la Figc”. “Nel caso, davvero speriamo poco probabile” – continua Marchetti – “di una esclusione della Salernitana dalla serie A, il Codacons è pronto ad una class action nazionale sia contro la Figc che contro Lotito, per danni morali e materiali”.

1 Commento

1 Commento

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News