Connect with us

News

Castori, missione salvezza parte a Bologna: vi ha conquistato 4 punti in 6 partite

Per Fabrizio Castori domenica sarà la panchina numero 862 da professionista. La trentaquattresima in Serie A e la settima al Dall’Ara da avversario. Ricomincia il campionato per il 67enne allenatore, il più esperto del massimo campionato. Ha vinto in ogni campionato, dalla Seconda Categoria in su, e adesso gli manca solo una cosa: riuscire a salvarsi in A. La missione è difficile, ma non impossibile, e parte da Bologna. Non è mai riuscito a portare a casa l’intera posta in palio quando ha fatto visita ai rossoblu: per lui il bilancio fin qui parla di quattro pareggi e due sconfitte.

Mai un successo in 6 tentativi

La sua prima volta sul campo del Bologna è riscontrabile nel campionato di Serie B 2005/06 quando strappò lo 0-0 da trainer del Cesena. Parità anche nel torneo successivo, sempre alla guida dei romagnoli, con il punteggio di 1-1. Nel torneo 2007/08, sempre in cadetteria, la prima sconfitta per il mister marchigiano (Bologna-Cesena 2-1). Stesso risultato nel 2012/13 al terzo turno di Coppa Italia, quand’era allenatore del Varese. Infine, altri due pareggi a occhiali, entrambi conquistati con la divisa del Carpi indosso nel 2014/15 in Serie B e l’anno seguente in massima serie (6 marzo 2016). Il portiere carpigiano, in quest’ultima occasione, era Vid Belec. Prima di quella partita, il Bologna intitolò a Lucio Dalla il seggiolino su cui amava sedersi nell’impianto emiliano, a quattro anni dalla scomparsa.

Il precedente con Sinisa e quel Lazio-Salernitana

Qualche mese prima, il 13 gennaio, Castori aveva fatto visita a Sinisa Mihajlovic nell’unico precedente finora in casa del trainer serbo, che all’epoca allenava il Milan e vinse 2-1 contro il Carpi in Coppa Italia. È invece datato 7 marzo del 1999 l’unico incrocio tra la Salernitana e Miha con quest’ultimo padrone di casa: accadde allo stadio Olimpico in Lazio-Salernitana 6-1 con l’ex mister del Torino in campo con la casacca biancoceleste.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News