Connect with us

News

CIES calcola classifica finale di B: Salernitana decima secondo la proiezione

In che posizione chiuderà il campionato la Salernitana? È quello che si chiedono tifosi e addetti ai lavori e la risposta ha provato a darla il CIES, Centro Internazionale degli Studi dello sport con sede in Svizzera, un’organizzazione indipendente il cui osservatorio studia dati statistici legati al calcio. Partendo proprio da questi dati, sono nate quelle che potrebbero essere le classifiche dei 22 più importanti campionati europei, sia di prima che di seconda serie, a fine stagione. Esperimento quindi fatto anche per la Serie B italiana. Il modello ha preso in considerazione i tiri in porta e i tiri tentati o subiti in area di rigore, il possesso palla, i passaggi della propria squadra e degli avversari in area di rigore.

Secondo il CIES, la Salernitana dovrebbe chiudere con 51 punti, tredici in più degli attuali 38, con uno scivolamento dalla quinta alla decima piazza, fuori quindi dalla griglia playoff e a meno cinque dall’ottavo posto. La squadra di Castori si vedrebbe staccata in classifica dal Venezia e superata da Lecce, Pordenone, Spal e Frosinone. I tifosi dell’ippocampo, naturalmente, fanno i debiti scongiuri, perché così si materializzerebbe ancora il vituperato “galleggiamento”. La Salernitana, nella gestione Lotito-Mezzaroma, non è mai andata oltre proprio il decimo posto finale in B, raggiunto anche nella scorsa stagione e nel 2016/17. Insomma, Di Tacchio e soci sono chiamati a smentire i matematici e i calcolatori, gettando il cuore oltre l’ostacolo. Tornando alla graduatoria calcolata dal CIES, con le firme di Raffaele Poli, Roger Besson, Loïc Ravenel and Thomas Gonzalez, a salire in massima serie sarebbero, rispettivamente da prima e seconda, Monza ed Empoli, con i brianzoli che sorpasserebbero di due punti i toscani (73 contro 71). Dalla terza all’ottava piazza la proiezione vede Venezia e Cittadella con 65 punti, Chievo con 62, Lecce con 57, Pordenone con 56 (attualmente nona e che quindi entrerebbe in griglia) e Spal con 56 a chiudere la griglia immaginaria dei playoff. Quasi immutate le posizioni in zona retrocessione. A salutare la B a fine torneo sarebbero da terzultima il Pescara (ora ultima), da penultima l’Ascoli (ora terzultima) e da ultima l’Entella (ora penultima); la sfida playout si giocherebbe tra Reggiana (quartultima) e Cosenza (quintultima).

CLICCA QUI PER L’ANALISI COMPLETA DEL CIES

1 Commento

1 Commento

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News