Connect with us

News

Colombo dice addio al calcio giocato, sui social il ricordo dell’esultanza a Lecce

Riccardo Colombo ha deciso, appenderà le scarpette al chiodo. L’ex Salernitana dice addio al calcio giocato alla soglia dei 40 anni, ma rimarrà a lavorare nel mondo dello sport, nell’ultima società in cui ha militato. Come comunica la Pro Patria sui propri canali social infatti: “Riccardo Colombo sarà uno dei Responsabili del “nuovo” Settore Giovanile che verrà presentato ufficialmente alla stampa nei prossimi giorni”. Il terzino ha collezionato 66 presenze in maglia granata (fra Lega Pro e Serie B), oltre i 4 assist e i 5 gol messi a segno. Fra questi ultimi, come dimenticare quello siglato al Lecce decisivo nella volata promozione col Benevento nell’annata 2014/15. Lo stesso calciatore ha voluto ricordare quei momenti, pubblicando sui suoi profili social la foto di quell’esultanza, accompagnata da una lunga didascalia che racchiude le sue sensazioni per questo addio al calcio: “Le emozioni sono tante e non sono facili da scrivere, ma oggi finisce la mia carriera da calciatore. Mi fa strano anche solo scriverlo ma il momento è arrivato. È  stato una viaggio incredibile, non me lo sarei mai potuto immaginare così bello… ho vissuto emozioni pazzesche, grandissime gioie e anche delusioni che fanno parte del gioco. Vorrei ringraziare tutti i compagni, membri dello staff tecnico e medico, allenatori, presidenti e tutti i tifosi che mi hanno accompagnato, incoraggiato e spronato, tutti sono stati importanti per me e mi hanno lasciato qualcosa dentro. GRAZIE calcio, che sei più di uno sport, sei un modo di pensare, un modo di vivere! Sei stato il riferimento costante per me ma non è un addio perché in un modo o in un altro sarai sempre parte della mia vita. Credete SEMPRE nei vostri sogni, impedite a chiunque di ostacolarvi, inseguiteli… perché come è successo a me, si realizzano!”

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 






Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News