Connect with us

News

Con lo Spezia partita cruciale per Kiyine: Ventura conta sulla voglia di esaltarsi dell’ex Chievo

Riavvolgere il nastro e ripartire. Dovrà farlo Sofian Kiyine, in rampa di lancio per una maglia da titolare nel match di domani sera contro lo Spezia. Una partita che deciderà le sorti della stagione granata e, in parte, anche del fantasista marocchino. Secondo miglior marcatore dell’ippocampo con 10 reti realizzate che hanno fatto scattare già due bonus (clicca qui per i dettagli) l’ex Chievo è chiamato ad una autentica prova di maturità.

L’ingresso contro l’Empoli e l’ingenua ammonizione che gli fatto saltare la gara di Trieste hanno evidenziato alcuni limiti del classe ’97 che però, se in condizione, può fare la differenza. Proverà a farlo domani sera, in una gara che potrebbe decidere anche le sorti del suo avvenire: una vittoria e una prestazione convincente gli darebbero la possibilità di giocarsi per la prima volta una promozione in Serie A, anche se tramite i play-off. Un traguardo ambizioso e che potrebbe far scattare qualcosa in Kiyine il quale si è spesso esaltato nelle partite complesse, almeno sulla carta. A lui la scelta: eliminare qualche scoria legata alla giovane età per diventare, finalmente, un calciatore di livello o avere ancora dubbi e rimorsi pensando al futuro.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News