Connect with us

News

Consiglio Federale: 2020/21 senza Coppa Italia di Serie C, esiti Primavera definiti con il coefficiente correttivo

Si è concluso il Consiglio Federale della Figc alla quale ha partecipato anche Claudio Lotito in veste di consigliere per la Lega A. Il co-patron granata è stato anche uno dei pochi presenti in sede, insieme a Gabriele Gravina, Francesco Ghirelli, Cosimo Sibilia e Marcello Nicchi, tutti gli altri si sono collegati in videoconferenza. Tanti i temi all’ordine del giorno: dall’elezione di nuovi componenti a modifiche regolamentari per finire con le date di inizio della prossima annata calcistica.
Tra le scelte spicca quella di non disputare la Coppa Italia di Serie C nella stagione 2020/21, su richiesta della stessa Lega Pro. Riguardo le date, il consiglio ha preso atto delle proposte e delegato la scelta al presidente federale in intesa con i suoi vice e quindi si attenderà lo sviluppo dei calendari organizzato dalle rispettive Leghe. Così come alle norme sul tesseramento di calciatori extracomunitari, non ci sono modifiche alle procedure di ammissione e ripescaggio per Serie A, Serie B e Serie C rispetto all’anno passato; approvato anche il regolamento per sostituire le neopromosse dalla Serie D che risultassero rinunciatarie o non ammesse. Infine è stata presa una decisione definitiva sul Campionato Primavera 2019/20: l’esito è stato dato seguendo il coefficiente utilizzato già altrove ed è risultato nella vittoria dello scudetto 2020 da parte dell’Atalanta, mentre retrocedono in Primavera 2 Napoli, Chievo e Pescara, lasciando spazio alle promozioni di Milan, Ascoli e Spal. Il coefficiente è stato applicato anche al Campionato Primavera femminile, dove Juventus e Roma sono finite al primo posto nei rispettivi gironi e il Consiglio ha proposto alla Divisione Calcio Femminile una partita di spareggio per decretare la vincitrice del titolo. Obiettivo della FederCalcio sarà anche lavorare sul tema dei protocolli per le categorie dilettantistiche, come ha annunciato Gravina in apertura. Il presidente ha aggiunto che la federazione è in costante contatto con Governo e CTS per poter riavviare l’attività di base, oltre che adeguare il protocollo per permettere l’ingresso in Italia a squadre provenienti da Paesi per i quali è al momento vietato.

Di seguito tutte le decisioni ratificate sul comunicato del sito ufficiale della Figc:

Elezione di un componente del Consiglio Direttivo della Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale di competenza del Consiglio Federale
Il Consiglio ha votato all’unanimità Giuseppe Baretti componente del Consiglio Direttivo della DCPS della FIGC.

Ricorsi avverso i provvedimenti di non ammissione ai Campionati Nazionali di Serie A e Serie B organizzati dalla Divisione Calcio Femminile 2020/2021: provvedimenti conseguenti
Con il parere positivo della Covisof, il Consiglio ha accolto i ricorsi per l’ammissione al campionato di Serie B di Tavagnacco, Vicenza e Orobica, mentre Permac Vittorio Veneto e CF Como non hanno presentato domanda di iscrizione. Al loro posto vengono ripescate Perugia e Brescia, tenuto conto del parere negativo della Covisof per la Sassari Torres.

Procedure di riammissione ai campionati professionistici di Serie A e Serie B; Procedura e criteri di riammissione al campionato di professionistico di Serie C ex art. 49, comma 5 bis delle NOIF; Norme per l’integrazione delle eventuali vacanze di organico nei campionati professionistici: provvedimenti conseguenti
Il Consiglio ha approvato, in linea di continuità con la passata stagione, i criteri per le procedure delle eventuali riammissioni e degli eventuali ripescaggi nei campionati di Serie A, Serie B e Serie C, nonché il regolamento per le sostituzioni per le neopromosse dalla Serie D che risultassero rinunciatarie o non ammesse.

Nomine di competenza
Il Consiglio ha votato Paolo Boccardelli, già presidente Covisoc, quale presidente della Commissione di primo grado Licenze UEFA.

Modifiche regolamentari
Su richiesta della Lega Pro, il Consiglio ha approvato la cancellazione della competizione denominata Coppa Italia di Serie C per la stagione sportiva 20/21.
Relativamente al campionato di Serie A femminile, il Consiglio ha votato all’unanimità la modifica regolamentare che consenta per la stagione sportiva 20/21 un massimo di 5 sostituzioni.

Norme in materia di tesseramento di calciatori extracomunitari in ambito professionistico per la stagione sportiva 20/21
Il Consiglio ha votato all’unanimità di adottare la stessa disciplina in vigore per la stagione sportiva 19/20.

Definizione esiti Campionati Primavera 1 e Primavera 2: provvedimenti conseguenti

Stabilita la classifica finale attraverso il coefficiente correttivo già adottato in altri campionati, il Consiglio ha assegnato lo scudetto 2020 all’Atalanta e ha deliberato la retrocessione di Chievo, Napoli e Pescara. Conseguentemente risultano promosse al Campionato Primavera 1 le società Milan, Ascoli e Spal.
Per quanto riguarda il Campionato Primavera femminile, stabilita la classifica finale attraverso il coefficiente correttivo, Juventus e Roma risultano vincenti dei due gironi. Per l’assegnazione dello Scudetto, il Consiglio ha proposto alla Divisione Calcio Femminile di valutare l’organizzazione di una partita di spareggio alla ripresa dell’attività agonistica.

Date attività agonistica ufficiale stagione sportiva 20/21 per i Campionati Nazionali
Preso atto delle proposte delle Leghe (19 settembre per la A, 26 per la B e 27 per la C), il Consiglio ha dato delega al presidente federale d’intesa con i vice presidenti, atteso lo sviluppo dei calendari studiati dalle rispettive Leghe.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News