Connect with us

Serie B

Crisi Trapani, la società ringrazia i tifosi: “Stateci vicini”. E il difensore Grillo aggiunge: “A Salerno per vincere”

A Salerno per vincere. È l’imperativo del Trapani di Castori che dopo la disfatta con il Cittadella ha necessariamente bisogno di rialzare la testa. Ne è perfettamente consapevole tutto l’ambiente, continuando così è davvero difficile salvarsi: “Quella con il Cittadella è stata una partita difficile per noi e non abbiamo sfruttato le occasioni a nostro favore – ha detto il difensore Grillo  – Il Trapani deve salvarsi e dobbiamo migliorarci e pensare alla prossima settimana. Complimenti al Cittadella, ci è mancata l’efficaciame non siamo stati concreti. L’unica maniera è continuare a lavorare. L’auto critica la faccio a me stesso perché eravamo molli. Le prossime gare? Dobbiamo concentrarci per portare a casa sei punti”.

Intanto la società siciliana, con una nota apparsa sui canali ufficiali, ha tenuto a ringraziare i tifosi che anche dopo il gol dello 0-3 non hanno fatto mancare il supporto alla squadra di Castori: “Un atteggiamento maturo – si legge – che deve farci stringere ancora di più attorno alla squadra in questo girone di ritorno, dando il tempo ai nuovi arrivati di assimilare gli schemi dell’allenatore ed entrare, prestissimo, ‘in ritmò partita. A coloro che non sono più nel Trapani, dopo questo mercato di gennaio, invece, auguriamo ogni miglior fortuna per le scelte professionali fatte ringraziandoli per quanto dato in questi mesi al sodalizio granata. Un augurio particolare, infine, va al nostro Marco Moscati per l’operazione di lunedì, certi che potrà tornare a dare il suo prezioso contributo sul campo il prima possibile, compatibilmente con i fisiologici tempi di recupero”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Serie B