Connect with us

News

“Critica irrispettosa” all’arbitro, multa da 3mila euro alla Salernitana

Una multa da 3mila euro alla Salernitana. È questa l’ammenda inflitta alla società granata “per responsabilità oggettiva” dopo la partita con la Spal terminata in pareggio. Il club di Lotito e Mezzaroma è stato multato “per avere una persona riconducibile alla Società, al termine della gara, negli spogliatoi, rivolto al Direttore di gara una critica irrispettosa”.

Si tratta dell’unico provvedimento nei confronti dei granata oltre all’ammonizione inflitta a Kiyine, arrivato al terzo cartellino giallo. Nessuna sanzione anche per la Cremonese, prossimo avversario della Salernitana, che deve registrare solo la sesta ammonizione stagione di Valzania. Dopo la 26esima giornata sono tre i calciatori squalificati per un turno dal Giudice Sportivo: salteranno la prossima giornata Corsi (Cosenza), Diaw (Monza) e Saric (Ascoli).

Di seguito le decisioni del Giudice Sportivo dopo la 26esima giornata del campionato di Serie B:

CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

CORSI Angelo (Cosenza): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un
avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

DIAW Davide Djily (Monza): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Decima sanzione).

SARIC Dario (Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA

AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.000,00 (TERZA SANZIONE)

COSTA Andrea (Reggiana): sanzione aggravata perché capitano della squadra.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News