Connect with us

News

Curva Sud al fianco della squadra: cori e incitamento alla partenza

Alla partenza per Bologna la Salernitana avrà la carica giusta. Domani alle 13.45 i gruppi ultras della Curva Sud Siberiano inciteranno la squadra alla Stazione Centrale prima della partenza direzione Emilia. Un modo alternativo per far sentire la vicinanza ai ragazzi di Castori dopo la decisione dei gruppi organizzati di non entrare all’Arechi per protesta contro le limitazioni anti Covid, ovvero distanziamento, capienza ridotta, obbligo a stare seduti e divieto di introdurre bandiere e striscioni. Di seguito al nota: “Inizia una nuova avventura, la più affascinante. Le attuali norme e le modalità di accesso agli stadi non permettono la nostra presenza nel modo che vorremmo. Tuttavia, vogliamo far sentire il nostro attaccamento ai colori granata, la passione, il calore che speriamo di poter trasmettere quanto prima dai gradoni del nostro settore. Per ora il boato lo faremo sentire forte altrove, per salutare e incoraggiare i ragazzi ed il mister prima della partenza per Bologna. Tutti insieme sabato alle ore 13.45 davanti la Stazione Centrale. Una presenza per dimostrare che gli ULTRAS e la Città tutta sono al loro fianco. Facciamo sì che i nostri cori rimbombino fino all’arena bolognese. PRESTO TORNEREMO E LOTTEREMO TUTTI INSIEME A DIFESA DELLA NOSTRA CITTA’. Nel frattempo lottate per noi, onorate la maglia che indossate e sarete sempre degni del nostro sostegno. Si raccomanda ai presenti l’ uso della mascherina nel rispetto delle normative Covid 19.

CURVA SUD SIBERIANO SALERNO”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News