Connect with us

Calciomercato

Da nemico a collaboratore: con Iervolino il Torino può diventare un alleato

E dire che fino a pochi mesi fa – visti i rapporti conflittuali con Lotito – il patron del Toro non avrebbe mai stretto collaborazioni con la Salernitana. Con Iervolino cambia tutto ed Urbano Cairo, tra i primi a congratularsi con lui via messaggio dopo l’accettazione della sua offerta di acquisto del club campano, sembrerebbe pronto a collaborare con il cavalluccio marino. Più volte l’imprenditore partenopeo ha sottolineato il rapporto di stima che lo lega all’editore e patron del Torino, e da questo potrebbe nascere un rapporto di collaborazione.

Cairo, Iervolino e l’asse di mercato granata

Secondo Il Mattino oggi in edicola, gli attaccanti Zaza e Verdi potrebbero essere obiettivi concreti e potrebbe essere fatto un tentativo anche per il centrocampista Rincòn, su cui però la Sampdoria sembra in vantaggio. L’esperto calciatore originario del Venezuela è in scadenza di contratto e prossimo a lasciare la città della Mole: i blucerchiati sono in netto vantaggio, ma il nuovo presidente granata ci fa più di un pensierino.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Calciomercato