Connect with us

News

Djuric in dubbio, Castori può contare su tre attaccanti per due maglie: novità anche a centrocampo

Quella che scenderà in campo domani sera contro la Virtus Entella potrebbe essere una Salernitana molto diversa da quella vista all’opera a Frosinone, almeno dalla cintola in su. Ad eccezione del pacchetto difensivo infatti Fabrizio Castori dovrebbe apportare delle modifiche in tutte le zone del campo. Un po’ per necessità (vedi l’infortunio di Djuric) e un po’ per far tirare il fiato ad alcuni calciatori che hanno speso molte energie in questo tour de force iniziato a Brescia.

Va verso la conferma il trio difensivo composto da Aya, Gyomber e Mantovani davanti a Belec, tornato a non subire reti. Grandi manovre invece a centrocampo dove Di Tacchio Anderson sembrano essere sicuri di una maglia da titolare. La cerniera di centrocampisti dovrebbe essere completata da Capezzi nel ruolo di mezzala destra ma scalpita anche Schiavone. Sulle corsie laterali si registra il ballottaggio tra Casasola Kupisz con quest’ultimo che potrebbe partire dal primo minuto in posizione di esterno destro mentre sul versante opposto ci sarà ancora una volta Lopez. 

I maggiori dubbi riguardano il reparto offensivo: nella seduta di rifinitura in programma questa mattina (ore 10) saranno valutate le condizioni di Milan Djuric, uscito malconcio dal match dello “Stirpe” dopo il contrasto con Curado. Al suo posto è subentrato Gondo, pronto a giocare dall’inizio se il bosniaco dovesse alzare bandiera bianca. C’è da valutare anche Tutino: l’ex Cosenza, partito dalla panchina a Frosinone, non è ancora al top della condizione. Castori sa di poter contare su un rinfrancato Giannetti (clicca qui per leggere l’articolo) con l’ipotesi di vedere dal primo minuto l’inedita coppia composta dall’ex Cagliari e da Gondo.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News