Connect with us

News

Djuric, riecco la Bosnia! In extremis c’è il ritorno in Nazionale: si giocherà l’Europeo

Convocazione dell’ultimo minuto ma pur sempre piacevole per Milan Djuric, che tornerà a vestire la maglia della Nazionale della Bosnia a distanza di quattro anni dall’ultima volta. Il gigante di Tuzla è stato infatti chiamato in fretta e furia dal suo CT, Bajevic, per sostituire l’infortunato Elvir Koljić (punta del Craiova, nda) in vista delle prossime gare internazionali.

Importantissima la partita di giovedì sera a Sarajevo (ore 20:45) contro l’Irlanda del Nord: si tratta della semifinale playoff per l’accesso a Euro 2020 (il nome della competizione non è mutato, nonostante lo slittamento al 2021). Dopodiché, la Bosnia giocherà anche domenica 11 ottobre in casa contro l’Olanda e tre giorni dopo in trasferta in Polonia. Queste ultime due gare saranno valevoli per la Nations League. Una bella soddisfazione per Djuric, attesa forse già qualche tempo fa, visto che Bajevic aveva dichiarato di tenerlo in considerazione a marzo (clicca qui per leggere) quando il centravanti fu frenato da un infortunio. Quell’esclusione dai convocati fu meno amara, visto che poi il Covid bloccò tutto. L’ex del Cesena era rimasto fuori anche dalla lista diffusa da Bajevic il 28 settembre scorso, in vista degli impegni su citati. Poi, però, il problema fisico di Koljić ha fatto sì che Djuric venisse premiato dopo la sua prima e finora unica stagione in doppia cifra, quella giocata l’anno scorso con la Salernitana. La chiamata in Nazionale arriva, peraltro, dopo l’importantissimo gol messo a segno sabato a Verona contro il Chievo. Il bottino di Djuric in Nazionale finora è di 14 presenze e 7 gol: la chiamata di oggi arriva per accrescere ulteriormente la fiducia nei propri mezzi.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News