Connect with us

News

Dopo il Chievo sosta Nazionali: in quattro pronti a partire, Djuric non convocato dalla Bosnia

L’impegno di domani contro il Chievo precederà la sosta delle Nazionali, con la B che tornerà soltanto il 17 ottobre. Due settimane nelle quali la Salernitana perderà quattro giocatori che dovranno rispondere alle convocazioni delle rispettive selezioni. Lo sloveno Vid Belec è stato convocato dal CT Kek per l’amichevole contro il San Marino del 7 ottobre e per gli impegni di Nations League dell’11 e del 14 ottobre contro Kosovo e Moldavia (entrambi in trasferta). L’ex Carpi era già stato convocato per i precedenti impegni contro Grecia e Moldavia (3 e 6 settembre). Dovrebbe rivestire la maglia dell’Albania Frédéric Veseli, visto che l’allenatore italiano Edy Reja dovrebbe convocarlo di nuovo per i match contro Kazakistan e Lituania dell’11 e del 14 ottobre (ancora non ufficiali le convocazioni rossonere). Cipro giocherà sabato 10 ottobre alle 15 allo stadio Josy Barthel contro i padroni di casa del Lussemburgo e martedì 13 ottobre in Azerbaigian allo Stadio Olimpico di Baku; convocato ancora Andreas Karo che ha disputato 180′ negli ultimi due impegni del mese scorso contro Montenegro e Azerbaigian. Il difensore gode della stima del CT Walem.

Anche il neo acquisto Norbert Gyomber è stato precettato per i due impegni di Nations League della sua Slovacchia contro la Scozia (in trasferta), domenica 11 ottobre, e contro l’Israele (tra le mura amiche), mercoledì 14 ottobre. Non risponderà alla chiamata del CT della Polonia U21 invece Patryk Dziczek, dopo il malore accusato con la Salernitana; il classe ’98 è stato dimesso dall’ospedale, ma dovrà sottoporsi ad ultieriori controlli prima del ritorno in campo. La nazionale biancorossa, inserita nel Gruppo 5, sarà impegnata per le qualificazioni agli Europei di categoria venerdì 9 ottobre contro la Serbia (fuori casa) e martedì 13 ottobre contro la Bulgaria (in casa). L’infortunio al piede pre lockdown e il lungo periodo di stop del campionato causa Coronavirus hanno impedito a Milan Djuric di rivestire la maglia della Bosnia. L’ex Cesena era nei pensieri del CT Dusan Bajevic, i dragoni (inseriti nel Gruppo 1 della Lega A con l’Italia) affronteranno domenica 11 ottobre l’Olanda a Zenica e mercoledì 14 ottobre la Polonia a Wroclaw. L’attaccante granata, che attende una chiamata dal 2016, non è stato però precettato e dovrà ancora attendere.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News