Connect with us

News

Dopodomani il dentro o fuori: contro lo Spezia Ventura si affiderà ai fedelissimi

Meno di 48 ore e la Salernitana percorrerà l’ultima curva del suo torneo, con l’obiettivo di regalarsi ancora qualche giro sul circuito della Serie B. Contro lo Spezia, che ha già messo in ghiaccio la partecipazione ai playoff, i granata dovranno staccare il biglietto d’accesso al treno promozione. I liguri dal canto loro però hanno un altro obiettivo: non perdere il terzo posto in classifica.

A Trieste Ventura ha operato un massiccio turnover, dati gli impegni ravvicinati, facendo rifiatare molti dei punti fermi della squadra. Il primo che riprenderà il suo posto in campo è Alessandro Micai. L’ex Bari ha recuperato energie fisiche e mentali soprattutto, dopo la prestazione sottotono con l’Empoli, lasciando spazio a Vannucchi contro il Pordenone. Con lo Spezia però si riposizionerà tra i pali, con l’obiettivo di tornare agli standard classici. In difesa dovrebbe rivedersi Migliorini, anche lui a riposo lunedì, che dovrebbe completare il pacchetto difensivo con Aya e Jaroszynski. Heurtaux si è ben disimpegnato contro i ramarri e potrebbe avere la sua chance. A centrocampo torneranno dalla squalifica Kiyine e Lopez. Il primo sarà titolare, probabilmente come mezzala vicino ad Akpa Akpro (anche lui subentrato al Rocco) e Di Tacchio. Il secondo si gioca una maglia con Curcio sull’out sinistro; sulla fascia opposta dovrebbe esserci Cicerelli. L’altra opzione è lo spostamento di Kiyine come cursore destro, con Cicerelli escluso e Maistro e Dziczek a giocarsi una maglia in mezzo. Contro la squadra di Tesser ha rifiatato anche il capocannoniere di squadra Djuric che si riprenderà una maglia, con al fianco l’altro inamovibile Gondo.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News